Noleggio gratuito dell'attrezzatura subacquea con tutti i corsi di immersione di Phuket

isole koh racha

gita di un giorno con tre immersioni

฿ 3,900

per persona
  • Tre immersioni subacquee
  • 7.30 - 17.30
  • Colazione e pranzo a bordo
  • Trasferimenti di andata e ritorno dall'hotel
  • Dimensione massima del gruppo - Quattro subacquei
  • Solo subacquei certificati
  • Circa (US$110 / £85 / €105 / AUD150)

immersione uno

racha noi punta sud

L'isola di Koh Racha Noi si trova a soli 25 km a sud di Phuket. La punta meridionale dell'isola è il punto di immersione migliore per incontrare le maestose mante oceaniche, che raggiungono l'imponente altezza di sette metri. L'isola offre molteplici immersioni adatte a tutti i subacquei qualificati e ai subacquei che amano le immersioni più profonde di 30 metri. L'isola stessa è disabitata e circondata da splendide baie sabbiose e poco profonde con giardini di coralli molli e duri. 

koh racha noi
escursione giornaliera immersioni phuket

immersione due

baia di racha noi

Il sito d'immersione di Racha Noi Bay presenta un'ampia varietà di vita marina, come pesci palla, cetrioli di mare, nudibranchi, pesci dolci, pesci angelo, polpi e seppie. Occasionalmente, in questi siti di immersione vengono avvistate le Razze Aquila e gli Squali Balena. L'isola di Koh Racha Noi ha un'eccezionale visibilità sottomarina (di solito 20 metri) ed è costituita da granito duro visibile sopra e sotto la superficie. 

immersione tre

isola di racha yai

L'isola di Koh Racha Yai (Big King Island) si trova a circa un'ora e mezza di barca dalla baia di Chalong, da dove parte l'escursione giornaliera, a sud dell'isola di Phuket. Un'ampia varietà di vita sottomarina come barracuda, murene giganti, pesci pietra, pesci leone, pesci pappagallo e pesci farfalla ne fanno la loro casa.

Se si guarda con attenzione, si possono trovare alcune gemme rare nascoste come pesci ago, pesci foglia, pesci rana e nudibranchi. Racha Yai ha fondali sabbiosi poco profondi e profondità maggiori con un'eccellente visibilità tutto l'anno, il che la rende una località perfetta per le immersioni subacquee di tutti i livelli.

immersioni sull'isola di racha

MV Sirena

la nostra nuova barca per gite di un giorno
Escursione subacquea di un giorno a Phuket con la barca MV Mermaid
MV Mermaid gita di un giorno barca per immersioni subacquee phuket

Vi diamo il benvenuto a bordo della MV Mermaid il lunedì, mercoledì, giovedì e sabato, quando visitiamo le straordinarie isole di Koh Racha Yai e Koh Racha Noi.
Queste isole sono adatte a tutti i livelli di subacquei tutto l'anno, con le barriere coralline tra gli 8 metri e i 25 metri.

Thailandia Divers escursione giornaliera in barca per immersioni - Phuket
Barca per immersioni di un giorno a Phuket - MV Mermaid

Lunedì

Isole Racha
3 immersioni

Martedì

Isole Phi Phi
3 immersioni

Mercoledì

Isole Racha
3 immersioni

Giovedì

Isole Racha
3 immersioni

Venerdì

Isole Phi Phi
3 immersioni

Sabato

Isole Racha
3 immersioni

Domenica

Immersioni su relitti
3 immersioni

DOMANDE FREQUENTI

 

 

07:30 - Prelievo dall'hotel
08:30 - Incontro con il vostro Divemaster
09:00 - Briefing sulla sicurezza delle immersioni subacquee
09:00 - Colazione preparata al momento
10:00 - Arrivo all'isola di Koh Racha Noi
10:15 - Prima immersione della giornata
11:45 - Viene servito il pranzo a buffet thailandese
13:00 - Seconda immersione della giornata
14.30 - Arrivo all'isola di Koh Racha Yai
15:30 - Terza immersione della giornata
16:30 - Ritorno a Phuket in barca a vela
17:30 - Ritorno in hotel

 

 

Ritiro

Ritorno

 

 

 

Naiharn

07:30

18:00

Rawai

07:30

17:30

Chalong

07:45

17:30

Spiaggia di Kata

07:40

17:00

Spiaggia di Karon

07:30

17:30

Spiaggia di Patong

07:15

17:00

Nakalay

07:10

17:30

Spiaggia di Kamala

07:00

17:45

Spiaggia di Kalim

07:10

17:45

Se soggiornate in un'altra zona, consultate questa pagina. Trasferimenti in hotel

 

Quando cliccate sul pulsante Prenota ora, vi verranno chiesti alcuni dettagli e verrete indirizzati a una pagina di pagamento per un deposito di 500 baht thailandesi a persona. 

Una volta ricevuto il deposito, effettuiamo una conferma finale in modo che possiate divertirvi a fare le valigie sapendo che il vostro viaggio è assicurato.

E il saldo finale? Facile! Il saldo finale può essere pagato nel negozio di immersioni in contanti o con carta di credito (clicca per la posizione) o sulla barca in contanti.

Se avete domande prima di prenotare, scriveteci un'e-mail: info@thailand-divers.com

 

Acqua aperta PADI o un brevetto subacqueo equivalente o un brevetto Junior Open Water o un brevetto subacqueo equivalente.

 

Sì, i non subacquei sono i benvenuti sulla barca per le gite di un giorno, ma se cercate una gita di un giorno dedicata solo allo snorkeling, vi suggeriamo di optare per il Viaggio di snorkeling alle isole Phi Phi.

2.500 THB a persona - non subacqueo.

 

Le immersioni subacquee richiedono un livello minimo di salute e forma fisica. Chiunque, indipendentemente dall'età, soffra di respiro corto, visione offuscata o qualsiasi forma di dolore toracico deve riconsiderare l'immersione. Per evitare delusioni, scaricate e rivedete il Modulo medico subacqueo per assicurarsi di non aver bisogno dell'approvazione di un medico per immergersi prima di iscriversi a un corso subacqueo.

 

Non ci aspettiamo problemi, ma nell'improbabile caso di infortunio, ha senso essere preparati. Verificate che la vostra assicurazione di viaggio copra le attività subacquee. Contattatela direttamente per accertarvene. In caso contrario, consigliamo Assicurazione DAN per le immersioni subacquee.

 

Anche se non siamo in grado di soddisfare tutte le esigenze, vi preghiamo di comunicarcelo in anticipo e faremo il possibile per garantire la disponibilità di cibo per voi. Inoltre, se necessario, possiamo aiutarvi a conservare il vostro cibo durante il viaggio.

 

Se desiderate un resoconto più dettagliato dei siti di immersione, cliccate qui: Siti d'immersione delle Isole Racha

 

Noleggio computer subacqueo: 300 THB al giorno.

Bombola Nitrox da 12lt: 300 THB

 

Racha Noi - info sul sito di immersione

 

 

Sul lato orientale di Racha Noi, si trova Banana Bay, il cui nome deriva dagli alberi di banane che costeggiano parte di questa zona. La Baia delle Banane si estende per quasi un chilometro da nord a sud e rappresenta una scena da cartolina con verde lussureggiante, sabbia bianca e acque turchesi. Si presta a opportunità fotografiche ideali sopra e sotto l'oceano ed è un sito di immersione popolare per molti.

La curva della baia protegge dal vento e dalle onde e la corrente è solitamente mite, offrendo condizioni perfette per immersioni e snorkeling rilassanti. Ci sono boe fisse a cui le barche possono ormeggiare, il che è utile; tuttavia, molti iniziano l'immersione nelle acque basse e limpide, profonde dai tre ai dieci metri. Si tratta di aree piatte e sabbiose attualmente protette, che degradano dolcemente fino a venticinque metri e oltre, dove si trovano formazioni coralline intatte e un'impressionante varietà di vita marina. I giardini di corallo sono costituiti principalmente da coralli duri, con aree di Staghorn che stanno iniziando a rigenerarsi. Questi coralli ospitano una vasta vita marina, come il pesce ago a dente rosso, i pesci palla, le donzelle, i pesci istrice, i pesci farfalla, i fucilieri, i coloratissimi bassotti e i pesci lucertola, che spesso si trovano in abbondanza a guizzare sulla sommità dei coralli. Cercando bene, si possono avvistare i pesci ago fantasma, che si mimetizzano con il corallo.

Come dice il nome, questo punto di immersione si trova sulla punta più meridionale di Racha Noi ed è un sito di immersione spettacolare. Un luogo che molti subacquei esperti cercano di visitare, ma che hanno la fortuna di farlo solo se le condizioni lo permettono. Si tratta di un sito d'immersione ragionevolmente piccolo, costituito da diversi massi di granito che vanno da una profondità di dodici metri a nord a oltre quaranta metri a sud, offrendo alcune emozionanti opportunità di immersione. Tuttavia, a causa della forma allungata di Racha Noi, le forti correnti viaggiano lungo entrambi i lati dell'isola, poi convergono e accelerano, scontrandosi con i massi e possono facilmente cambiare direzione. Questi fattori rendono Punta Sud un sito di immersione impegnativo, poiché la corrente può causare un effetto discendente, costringendo il subacqueo a scendere quando è necessario risalire. Qui, spesso è necessario un ingresso negativo per scendere direttamente verso i massi per ripararsi dalla corrente.

La visibilità a South Tip è generalmente eccellente; con le sue acque cristalline, è generalmente superiore ai trenta metri. È anche considerato il posto migliore per avvistare le mante, in quanto è l'unica località che ospita una stazione di pulizia delle mante nel raggio di chilometri. Se ci sono mante nella zona, si può sperare che vengano a trovarci. La stazione si trova nella parte superiore del sito di immersione, offrendo potenzialmente un inizio e una fine incredibili della vostra immersione e un'esperienza unica durante la necessaria sosta di sicurezza. È possibile vedere queste fantastiche creature in qualsiasi momento dell'immersione, quindi ricordatevi di guardare in profondità. Potreste anche avere la fortuna di avvistare pesci unicorno, pesci chirurgo, tonni dente di cane o trevali giganti vicino alla cima dei massi o grandi banchi di barracuda Chevron dai colori vivaci, dove aspettano che la corrente cambi per poter banchettare con i disorientati pesci pipistrello. Si scoprono anche coralli molli viola tipo Alcyonaria che ricoprono molti massi, in particolare sul lato occidentale dove la roccia degrada più dolcemente. Sul lato meridionale, ci sono dislivelli di oltre cinquanta metri, ed è un luogo fantastico per cercare squali leopardo, squali balena e aquile di mare. Grazie ai profondi dislivelli e alla corrente, i grandi pesci amano nuotare dalle profondità verso la superficie per catturare il plancton facilmente disponibile.

Marina Bay si trova a circa dodici o quindici miglia a sud di Phuket ed è molto popolare tra i subacquei. Si trova sul lato occidentale di Racha Noi, a circa metà dell'isola e, come caratteristica standard del lato occidentale, questo sito di immersione è costituito da rocce granitiche sommerse con un'imponente struttura rocciosa all'esterno della baia intitolata Marita's Rock.

All'interno della baia si possono esplorare le formazioni rocciose che si trovano su un fondale sabbioso e digradante, disseminato di bombe di corallo a una profondità di circa dieci-dodici metri. Sono uno spettacolo bellissimo, ricoperto di Corallo di Fuoco, Corallo Cervello, Corallo Staghorn e Sea Whips, oltre ad altri coralli duri. Osservate attentamente, perché potreste scorgere gamberi mantidi pavone o seppie che si mimetizzano. Le zone sabbiose sono luoghi di riposo per gli squali leopardo e gli avvistamenti di razze sono frequenti.

La Roccia di Marita è un'esplorazione emozionante man mano che ci si addentra nell'immersione, a partire da una profondità di circa ventiquattro metri a sud della baia. Questa intrigante formazione è formata da massi giganti appoggiati l'uno sull'altro, che offrono emozionanti passaggi, caverne e canyon da esplorare per assistere a scene accattivanti di coralli molli, grandi gorgonie, pesci vetro e bellissimi dentici a cinque linee.

Racha Noi è l'ultimo sito di immersione prima del Mare delle Andamane, quindi ci si può aspettare un'immersione profonda grazie ai dislivelli più ripidi che i massi offrono. A queste profondità si possono avvistare pesci pelagici come Barracuda, Trevalli e grandi tonni. Se siete fortunati, sono stati avvistati squali pinna nera e pinna bianca e le mante sono ospiti regolari.

Est Bay si trova sulla costa sud-orientale di Racha Noi, facilmente distinguibile come una piccola isola; rivela la sua cresta sabbiosa di collegamento durante la bassa marea. East Bay è un piccolo sito di immersione che si presta a un'immersione poco profonda o allo snorkeling per osservare i rigogliosi e fiorenti giardini di corallo duro e molle. Il corallo scende poi a circa dodici metri di profondità fino a un fondale sabbioso. Le zone rocciose, ricoperte di Sea Whips, possono tuttavia scendere fino a profondità superiori ai trenta metri, dove si possono avvistare i Jenkins Rays o, se si è molto fortunati, si possono osservare i sorprendenti occhi blu dell'incredibile Eagle Ray. 

Le correnti qui variano da lievi a forti, quindi è un punto di immersione ideale per osservare la vasta diversità della vita marina. Immergetevi sul fondale sabbioso e cercate con attenzione le seppie mimetizzate, i pesci ago o le platesse. Scoprite i pesci scorpione, i pesci di barriera o i pesci lattiginosi, oppure, se le condizioni sono calme, esplorate le profondità per trovare gli squali leopardo o addirittura gli squali balena.

Questi avvistamenti lasciano ricordi indimenticabili, motivo per cui molti subacquei tornano qui. 

Camera Bay offre diverse opportunità di immersione subacquea, situata sul lato nord-occidentale di Racha Noi. È adatta a tutti i livelli di subacquei, poiché la baia è riparata da correnti e correnti e ha una profondità di immersione che parte da circa cinque metri. È possibile avventurarsi più al di fuori della baia, dove la profondità può scendere fino a circa sessanta metri, rendendola ideale per le immersioni tecniche. Camera Bay presenta un'eccellente varietà di coralli duri e molli e aree di sabbia bianca inghiottite dal bordo roccioso di Racha Noi.

Camera Bay ha una vita marina fenomenale, come il resto dell'isola. Assicuratevi di cogliere l'opportunità di osservare da vicino il corallo a ditate gialle per individuare i pesci rana, che qui sono abituali, oppure scendete a cinque-otto metri di profondità fino al fondale sabbioso per individuare le anguille di mare prima che scompaiano nelle loro tane; senza dubbio qui troverete anche la razza Kuhl. Esplorate le rocce per scoprire nudibranchi, pesci farfalla e pesci pappagallo, polpi e seppie. Tutti i tesori che ci si aspetta immergendosi nel Mare delle Andamane.

I subacquei possono lasciare la baia e immergersi a nord, dove si possono incontrare Manta Rayas, banchi di barracuda e forse anche una tartaruga. Come suggerisce il nome, questa è una favolosa opportunità di fotografia subacquea, per catturare ricordi da condividere.

Un sito d'immersione emozionante e molto frequentato è North Bay, situato nella parte settentrionale di Racha Noi. Il fascino di North Bay è che offre tre opzioni di immersione molto diverse. La baia è relativamente protetta, con un fondale sabbioso che ospita bombe di corallo e acque poco profonde; è ideale per chi è alle prime armi con le immersioni. Un dolce pendio di coralli duri scende fino a circa venti metri, dove si trovano una varietà di pesci di barriera, polpi e murene giganti. A est della baia si trova una lunga formazione di massi di granito che richiede tempo per essere percorsa, offrendo immersioni a più livelli e terminando in un significativo drop-off, con una discesa di oltre quaranta metri. Siate consapevoli che a volte può esserci una forte corrente discendente su entrambi i lati che vi spinge in profondità. È possibile avvistare squali di barriera e trigoni o banchi di barracuda Chevron nelle zone più profonde lungo i massi. Anche le mante hanno fatto la loro comparsa. A ovest della baia si trovano alcune fantastiche e creative formazioni rocciose tra cui immergersi, diverse da tutte le altre nei dintorni di Racha Noi. Dopo queste rocce si trova un'altra barriera corallina in pendenza composta principalmente da coralli duri, che ospita una serie di pesci di barriera e di pelagici che scivolano.

Una tale varietà di opportunità di immersione e di vita marina rende North Bay popolare. Con una corrente da lieve a moderata e un'eccellente visibilità da tre a trenta metri, North Bay attrae subacquei di tutte le abilità, assicurandosi un posto nella lista delle destinazioni di immersione della maggior parte delle persone.

Mappa del sito di immersione di Koh Racha Noi

Racha yai - info sul sito di immersione

 

 

Racha Yai è un'isola bellissima che offre opportunità di immersione tutto l'anno. Racha Yai Siam Bay si trova a nord dell'isola e offre condizioni di immersione piuttosto idilliache. Con le sue acque cristalline e le formazioni coralline colorate, il fondale sabbioso degrada dolcemente fino a profondità comprese tra i venti e i venticinque metri. La protezione della baia dai venti orientali e occidentali contribuisce a creare le condizioni ideali per le immersioni, rendendola una località popolare per tutte le abilità subacquee, in particolare per chi è alle prime armi. 

La baia è formata da bordi rocciosi e macchie di corallo duro sparse, con un fondale sabbioso al centro della baia. Questo sito è stato reso più popolare nel 2006, quando sono state gettate delle statue sul fondale marino per fungere da barriera corallina artificiale e incoraggiare una ricca vita marina. Si trattava di due elefanti e di un grande cancello di un tempio sorvegliato da un mitico protettore noto in thailandese come Yak. Sono stati gettati a circa diciotto-venti metri, ma dovrebbero essere relativamente facili da trovare, dato che un ormeggio segnala il punto. Molte immersioni iniziano qui, poiché i molteplici ormeggi permanenti permettono ai subacquei di avere un eccellente punto di partenza visivo prima di scendere di circa sei metri fino al fondale sabbioso. Si scende poi in pendenza fino a circa venti metri. I subacquei di solito continuano a esplorare le formazioni coralline intorno alla baia e sono spesso testimoni di spettacoli maestosi. La barriera corallina è formata da Table Coral e Staghorn, sopra i quali nuotano Flute Fish e Trumpet Fish.  

Prendetevi del tempo per esplorare il bellissimo fondale marino, che può contenere molti tesori. È un luogo ideale per trovare la razza blu maculata e la platessa pavone, che si nascondono nella sabbia. Cercate anche le anguille da giardino nere maculate e i pesci ago, lunghi circa 10 cm e piuttosto rari. Osservate le murene dagli occhi bianchi, che prendono dimora nelle orecchie degli elefanti quando esplorano le statue degli elefanti. È inoltre comune vedere pesci pappagallo, barracuda, pesci farfalla e pesci ago. Se si è fortunati, si possono incontrare seppie, tartarughe e polpi, per un'esperienza indimenticabile. Anche i grandi pesci pietra sono stati avvistati qui, ma è raro, a differenza dei loro cugini pesci scorpione, che sono abbondanti. 

La corrente qui è di solito mite, a volte consente una delicata immersione alla deriva, e la temperatura è di circa 29°C/84°F. Le acque limpide consentono una visibilità fino a venticinque metri, permettendo di vivere un'esperienza subacquea superba.

Racha Yai Homerun Reef si trova a circa un'ora e mezza di barca da Chalong e si trova nella più piccola delle due baie lungo il lato est dell'isola di Racha Yai. Come suggerisce il nome, è spesso utilizzato come ultimo sito di immersione della giornata, poiché corre a nord lungo il lato orientale dell'isola e riporta in direzione di Chalong. 

Come si addice alla zona, l'Homerun Reef è un luogo idilliaco per le immersioni e un punto di ormeggio ideale per prendere il sole mentre si pranza. Le acque limpide e spesso calme sono le condizioni perfette per acquisire sicurezza come subacquei, attirando i principianti e coloro che non si immergono da tempo. La baia offre caratteristiche simili a quelle di una piscina, poiché una barriera corallina in graduale discesa scende a una profondità di venti o venticinque metri su un fondale di sabbia bianca. Anche i subacquei più esperti sono attratti da questo sito eccellente per le immersioni in corrente. A sud, a circa ventiquattro metri di profondità, si trova anche il relitto dell'Andaman Explorer, ricco di vita marina, che attira molti subacquei. 

All'Homerun reef si trovano alcuni coralli molli, ma soprattutto coralli duri, come il Branch, lo Staghorn e il Pore coral. Oltre ai coralli, una vasta gamma di vita marina attende di essere scoperta. Alcuni, tuttavia, non si fanno vedere facilmente, come le anguille di mare, che si seppelliscono nel fondale sabbioso facendo spuntare solo la testa nella speranza di catturare zoo-plancton o crostacei al loro passaggio. È possibile assistere a piccoli banchi di dentici gialli, dentici a due punti e pesci capra intorno al relitto, pesci ago di Jens e gamberi ballerini di Durban. Anche i pesci trombetta, che amano cavalcare il dorso delle grosse cernie per nascondersi dai loro predatori, e i pesci cornetta sono avvistamenti interessanti. Se siete fortunati, potrete vedere Raggi giganti, Squali leopardo e, se molto fortunati, Squali pinna nera. I pesci scorpione sono maestri nel mimetizzarsi, quindi guardate con attenzione e potreste vederli. 

I subacquei tornano in questo sito di volta in volta perché apprezzano le condizioni idilliache che offre tutto l'anno a tutte le capacità di immersione. La corrente delle acque qui scorre da sud a nord, quindi può essere da moderata a forte, il che a volte si presta a fantastiche opportunità di immersioni alla deriva. Con una visibilità che va dai dieci ai trenta metri e una profondità di almeno venti metri, Homerun Reef è un paradiso per i subacquei.

Bungalow Bay si trova sul lato occidentale dell'isola di Racha Yai e si trova in una formazione a ferro di cavallo che offre una certa protezione dalle intemperie provenienti da est. Bungalow Bay è una spiaggia tipica della costa occidentale della Thailandia, nel senso che è lunga e con sabbia bianca, che rappresenta l'idea di paradiso per la maggior parte delle persone. Si trova a novanta minuti di barca da Chalong Bay ed è apprezzata da molti.

Bungalow Bay è un sito d'immersione popolare per tutte le abilità subacquee, compresi i principianti, poiché ci sono molti punti sabbiosi poco profondi. A causa delle dimensioni, la baia è divisa in due lati, la parete nord e la parete sud, in quanto è possibile immergersi su entrambi i lati. Ciascuna di esse ospita palme, spiagge bianche e acque blu, uno scenario davvero idilliaco. 

Il lato nord è un reef inclinato composto da coralli duri come lo Staghorn e da massi di granito che si spingono fino a circa ventidue metri di profondità, fino a superfici sabbiose. Il punto di immersione a sud è simile, ma le acque sono meno profonde. Entrambi i lati della baia vi mostreranno tutte le bellezze che offre il Mare delle Andamane. 

Molti iniziano l'immersione nelle acque poco profonde, da cinque a otto metri, al centro della baia, dove nel 2006 è stata introdotta una piccola barriera corallina artificiale con cubi di cemento cavi. Oggi ospita un'incredibile varietà di vita marina. Approfittate di questa opportunità per avvistare eventuali razze, come le razze maculate blu e alcuni insoliti nudibranchi, oltre a pesci pipistrello, pesci palla e murene, che hanno fatto di questa barriera la loro casa. Nella sabbia possono nascondersi anche le anguille nastro. Si può poi procedere verso le acque più profonde, dove lo scenario subacqueo passa dalla sabbia a incredibili formazioni di corallo duro. Dirigendosi verso nord, si arriva alla Parete Nord, una parete dolcemente inclinata formata da un masso di granito e da un'abbondanza di Corallo Staghorn che raggiunge circa ventidue metri di profondità fino a un fondale sabbioso. Qui si possono avvistare trigoni di Kuh, polpi, platesse e seppie tra la sabbia. 

Qui si trova un vivace mix di vita marina, come pesci capra, dentici, pesci leone, barracuda, pesci chirurgo e pesci scorpione. Potreste anche avere l'opportunità di vedere pesci fantasma ornati e seagrass e nudibranchi che non sono comuni in nessun'altra zona. Esplorate i massi e sarete sopraffatti dall'abbondanza di pesci leone, pesci ruggine e pesci scorpione barbuti, che amano banchettare con i numerosi pesci giovani. Ricordate di guardare verso il blu profondo, perché potreste essere graziati da Manta Rays o Squali Balena, che di tanto in tanto vengono a trovarvi.

La parete sud è molto simile. Presenta scogliere poco profonde lungo tutta la parete, fino a formazioni di massi che raggiungono i venti metri, offrendo un'immersione in parete simile a quella della parete nord e, ancora una volta, si possono trovare coralli duri e molli. La vita marina è molto simile a quella della parete nord, come ci si aspetterebbe, con banchi di barracuda, murene e razze khules che si mimetizzano nella sabbia. Tra le formazioni di massi, rimanete concentrati per individuare le tartarughe embricate e i pesci pagliaccio tra gli anemoni. La tartaruga embricata è una presenza abituale da molti anni e si trova a suo agio a rovistare tra i coralli in cerca di cibo. Il pesce ago Titano, il pesce ago Picasso e il pesce ago dai denti rossi fanno parte della fauna marina di Bungalow Bay.

Le condizioni di immersione a Bungalow Bay sono invitanti tutto l'anno, con una temperatura dell'acqua di circa 29°C e una buona visibilità da quindici a trenta metri. La corrente è solitamente mite e si presta a subacquei di tutti i livelli di abilità ed è un luogo eccellente per completare le immersioni. PADI open water e corsi avanzati. Un'ulteriore attrattiva è rappresentata dalle opportunità di immersione a bassa profondità che, naturalmente, progrediscono in profondità, andando approssimativamente dai quattro ai trenta metri. I punti poco profondi consentono di perfezionare le proprie abilità subacquee, come la pulizia della maschera, la regolazione dei controlli, ecc. Bungalow Bay è una destinazione popolare per le immersioni subacquee. La vivace vita della barriera corallina e i pittoreschi scenari sopra e sotto l'acqua sono mozzafiato e offrono esperienze subacquee eccezionali. 

Sulla costa nord-orientale di Racha Yai si trovano le baie 1 e 2, baie di formazione naturale molto apprezzate dai subacquei e dagli amanti dello snorkeling. La baia 1 si trova a soli novanta minuti di barca da Chalong ed è un luogo ideale per le immersioni per molti. Molti subacquei di tutte le abilità scelgono questa baia per la varietà di pesci di barriera che si possono osservare in acque poco profonde sopra un fondale sabbioso che degrada gradualmente da circa cinque metri a venticinque metri. La visibilità è buona e questo è anche un luogo perfetto per iniziare i corsi PADI Open Water. Un'altra grande attrazione per molti subacquei è che queste baie offrono l'opportunità di fare immersioni su relitti. Con numerosi relitti e barriere artificiali da scoprire, potrete fare immersioni emozionanti e ricche di spunti che creeranno ricordi indimenticabili. 

I punti sabbiosi e poco profondi, che ospitano splendidi giardini di corallo duro a soli tre-cinque metri, sono luoghi ideali per le immersioni di prova e i corsi di immersione. Se ci si avventura un po' più in là, a circa dieci-quindici metri, si trovano barriere artificiali sotto forma di cubi di metallo e di un motorino affondato, che costituiscono un'opportunità fotografica unica. La vita marina adorna queste barriere; vedrete senza dubbio grandi banchi di Barracuda, pesci pipistrello Longfin e un numero infinito di Gobie che vivono armoniosamente con i granchi sul fondale sabbioso. Anche le anguille di mare e le razze di Kuhl occupano le zone sabbiose e offrono spettacolari opportunità fotografiche. 

Potete iniziare la vostra avventura di immersione sui relitti a nord della Baia 1, dove il relitto di una vecchia barca a vela si trova a circa ventuno metri. Il suo scheletro in decomposizione ospita una meravigliosa vita di barriera, come grandi banchi di pesci vetro e dentici che scivolano senza sforzo o murene giganti che si trovano sul relitto. Se siete molto fortunati, potrete scoprire pesci ago fantasma ornati o usare la torcia per trovare un'abbondanza di gamberi. Esplorate sotto il relitto; a volte potrete scoprire le Razze di Jenkins che giacciono basse. Ricordate di guardare in alto, perché i grandi barracuda potrebbero guardarvi dall'alto. C'è così tanto da esplorare che rimarrete stupiti dalla vasta offerta di vita marina. 

Tra le baie 1 e 2 si trova il relitto dell'Harruby Liveaboard. In condizioni molto migliori del precedente, si trova in posizione verticale, con il fondo a circa venti metri e la cima a circa quattordici metri. Conosciuto come il miglior relitto da penetrare in questa località, è accessibile a tutti i livelli di subacquei certificati. I barracuda Chevron, che sono timidi, possono nascondersi, e i numerosi e fotogenici pesci pipistrello, pesci bandiera e pesci scorpione hanno fatto della Harruby Liveaboard la loro casa. Inoltre, è possibile osservare le anguille serpente che spuntano dalla sabbia vicino al relitto. 

Dirigetevi a est di Harruby e scoprirete un vecchio peschereccio tailandese in legno, la cui cima si trova a circa ventiquattro metri. Si sta deteriorando rapidamente, ma ospita ancora molta della solita vita di barriera e merita una visita.

Sono state introdotte anche barriere artificiali e Marla's Mystery è un relitto di chiatta affondato di proposito. Si trova a circa centocinquanta metri a est del centro delle Baie, a circa trentaquattro metri. Purtroppo la chiatta è andata alla deriva durante la discesa, rendendo un po' difficile la sua localizzazione. È stato necessario introdurre questo tipo di barriera corallina dopo che, nel 2008, i coralli poco profondi sono stati danneggiati dallo sbiancamento dei coralli. Con l'introduzione delle barriere artificiali, i coralli si sono rigenerati quasi immediatamente e la vita marina si è inaridita. 

Nel luglio 2015 si è aggiunto l'ultimo naufragio. Denominata Sinaran Andaman, una nave da carico per container ha urtato gli scogli al largo di Koh Hei e ha iniziato ad imbarcare acqua. La Guardia Costiera ha trasportato la nave lunga 65 metri a Racha Yai, dove gran parte del relitto è stato recuperato, ma l'intera sezione di prua è stata calata a ventiquattro metri di profondità e introdotta come un'altra barriera corallina per Racha Yai. Si trova a nord di Harruby.

Grazie all'introduzione di barriere artificiali, questa parte del mare delle Andamane è ora ricca di minerali e ospita un'eccezionale varietà di vita marina. Sono stati avvistati rari pesci foglia, coppie di pesci fantasma, pesci scatola piramidali e il letale pesce pietra. Nudibranchi psichedelici, cavallucci marini e murene giganti che oziano in giro rendono l'esperienza di immersione eccezionale e le foto mozzafiato. La visibilità è eccellente e va dai quindici ai quaranta metri. Con una corrente da lieve a moderata, è possibile immergersi qui tutto l'anno, con una temperatura media dell'acqua di 29°C / 84°F. Capirete presto perché i subacquei tornano qui più volte. 

Le baie 3, 4 e 5 di Racha Yai si trovano anch'esse lungo la costa orientale dell'isola e, come per le baie precedenti, le correnti sono di solito dolci all'interno delle baie, consentendo di effettuare immersioni alla deriva, ma possono essere più forti tra le baie. Il coordinatore delle immersioni terrà sicuramente conto della direzione della corrente quando deciderà da quale baia partire.

Come le baie 1 e 2, anche la baia 3 è un sito di immersione molto frequentato ed è un altro buon sito per i principianti o per chi si avvicina per la prima volta alle immersioni. Qui non ci sono relitti, ma una barriera artificiale di cubi di cemento è stata introdotta a circa venti metri sul fondale sabbioso. Questa barriera artificiale ospita oggi un assortimento di pesci di barriera, pesci pipistrello, pesci leone e murene. I gamberi pugile e i gamberi ballerini si trovano in angoli e fessure e persino all'interno dei coralli poro. Si possono trovare anche pesci ago fantasma. La baia 3 ha un fondale sabbioso con una spruzzata di coralli porosi e teste di corallo. Solo quando si esplora ulteriormente la topografia cambia. Se ci si dirige verso sud, si entra in quello che è noto come Lucy's Reef, composto principalmente da coralli duri. Più si esplora verso sud, si trovano formazioni rocciose che sostituiscono i coralli. Come ci si aspetterebbe dalla stessa isola delle baie 1 e 2, è possibile trovare una varietà di pesci di barriera, come il pesce pappagallo, il pesce farfalla, il pesce angelo e il pesce cornetta, che a volte si possono avvistare. 

Le baie 4 e 5 si trovano all'estremità sud-orientale dell'isola di Racha Yai; entrambe le baie consentono ai subacquei di iniziare in acque poco profonde, ma entrambe le baie presentano formazioni rocciose con grandi dislivelli, più della baia 3, e ospitano una maggiore varietà di coralli. Quest'area non ha visto molte attività umane e ha guadagnato popolarità solo di recente. Le formazioni rocciose si stanno rivelando popolari perché si trovano in profondità, scendendo fino a circa trenta metri e oltre, offrendo ai subacquei qualcosa di diverso da un fondale sabbioso da esplorare. La Waterfall Wall è considerata la parete più ripida, che scende fino a circa trenta metri. Si dice che la Waterfall Wall sia una versione in miniatura della Staghorn Reef, ma con una maggiore varietà di coralli, tra cui gli anemoni. Fate attenzione quando vi immergete qui, perché la corrente in questo punto può essere complessa e cambiare direzione.

Qui la visibilità può essere incredibile e permette di fare scoperte affascinanti. Oltre a tutti i pesci della barriera corallina che ci si aspetta di trovare, come i pesci pappagallo, i dentici, i pesci angelo e le cernie, si possono avvistare le mante e le aquile di mare che sono già state in queste acque. A volte si possono osservare squali di barriera che scivolano senza sforzo attraverso le acque o grandi banchi di Trevally dagli occhi grandi nelle acque poco profonde vicino alla barriera. Si possono anche osservare banchi di pesci farfalla dalla coda gialla lontano dalla barriera corallina.  

Mappa del sito di immersione di Koh Racha Yai
it_IT

Koh Racha Noi - Gita di un giorno

Prenotazione

Per la prenotazione è richiesto un deposito online di 1.000 euro a persona.
Il saldo finale deve essere versato a Phuket.

subacquei della thailandia