Giornata dedicata allo snorkeling dell'isola di Similan
acque limpide con tartarughe in immersione a phuket

Snorkeling in Thailandia - Isole Similan

4.000 Baht tailandesi

Programma dell'escursione giornaliera di snorkeling alle Similan

Escursione di un giorno alle Isole Similan per lo snorkeling
06:00 - 06:30

Non c'è bisogno di preoccuparsi del trasporto: verremo a prendervi e vi riporteremo in hotel.

Escursione di un giorno alle Isole Similan per lo snorkeling
08:30 - 09:00

Arrivo al molo di Thap Lamu, vicino a Khao Lak, colazione leggera e partenza in motoscafo per l'isola Similan n.5.

10:30

Arrivate all'isola Similan numero 5 per la vostra prima esperienza di snorkeling in queste magiche barriere coralline tropicali tra le isole numero 5 e 6.

Similans' Bellezza della barriera corallina
11:30

Partite dalle Isole Similan numero 4 e dirigetevi verso la spiaggia di sabbia bianca dell'Isola Similan numero 4. Qui avrete tempo per rilassarvi e pranzare sulla sabbia polverosa di Princess Bay. Qui avrete tempo per rilassarvi e pranzare sulla sabbia polverosa di Princess Bay.

Paradiso subacqueo alle Isole Similan
13:00

Partiamo dall'isola Similan numero 4 e ci dirigiamo verso Christmas Point, che si trova sull'isola numero 9. A Christmas Point si trova la barriera corallina più incontaminata, ricca di pesci tropicali multicolori.

immersioni alle isole Similan
14:00

Lasciamo l'isola nove per raggiungere l'ultima isola della giornata: l'isola più famosa delle Similan è Koh Similan (isola #8) con i suoi fantastici punti panoramici di Donald Duck e Sail Rock. 

escursioni giornaliere di snorkeling alle isole Similan
15:30

Partenza dalle Isole Similan e ritorno al molo di Thap Lamu. All'arrivo, vi aspetteranno pollo fritto, insalata di papaya e gelato prima di trasferirvi al vostro hotel a Phuket.

Il paradiso tropicale della Thailandia'isole Similan
18:30

Arrivo in hotel a Phuket

Snorkeling alle Isole Similan
escursioni giornaliere di snorkeling alle isole Similan

Pacchetto snorkeling

Per persona

4.000 Baht tailandesi

Completamente incluso:

Trasferimenti di andata e ritorno dall'hotel
Attrezzatura per lo snorkeling
Colazione e pranzo
Guida professionale di snorkeling
Tariffe del Parco Nazionale Marino

Snorkeling alle Isole Similan - Galleria fotografica

DOMANDE FREQUENTI

Il modo migliore per effettuare una prenotazione è quello di chattare con noi su WhatsApp. Clicca qui per la chat dal vivo

Le Isole Similan sono considerate da molti il posto migliore in assoluto in Thailandia per fare snorkeling, tanto da meritare una posizione tra le migliori al mondo. Che siate esperti di snorkeling o principianti, le condizioni che offre questa località sono mozzafiato e perfette per questa attività.

Le Isole Similan sono costituite da un gruppo di undici isole tropicali situate a sud-ovest della Thailandia, a circa sessantacinque chilometri dalla costa di Phang Nga. Alcune isole non sono altro che rocce formate da granitoidi, visibili al di sopra dell'acqua, ma costituiscono comunque dei buoni punti di riferimento e ospitano magnifiche visioni nelle loro profondità. L'aspetto di alcune è piuttosto intrigante e insolito, offrendo un paesaggio visionario unico sopra e sotto la superficie. Le Isole Similan sono anche spiagge bianche, giungle fitte e acque cristalline, quindi non sorprende che siano in cima alla lista dei desideri della maggior parte delle persone. Oggi fanno parte del Parco Nazionale delle Similan, sono rigorosamente controllate, compreso il numero di turisti giornalieri ammessi, e rimangono disabitate, permettendo a tutti di assistere alla loro bellezza indisturbata.

Le isole si estendono per circa 140 chilometri quadrati, con acque calde e limpide e una visibilità che raggiunge costantemente i trenta metri, se non di più, rendendole ideali per superbe esperienze di snorkeling. La varietà della vita marina è straordinaria, con coralli duri e molli perfetti e pesci dai colori vivaci. Si dice che la vita marina qui sia più grande della media, il che indica quanto le acque siano ricche di nutrienti. Gli amanti dello snorkeling possono assistere a vasti banchi di pesci, tra cui dentici, pesci chirurgo, fucilieri, pesci pappagallo e pesci coniglio. Gli incontri con tartarughe e trigoni blu renderanno ogni esperienza unica e indimenticabile. Osservando attentamente il fondale marino, si possono trovare anguille da giardino, pesci ago, gamberi mantide, pesci scorpione e pesci pietra che cercano di mimetizzarsi nel loro ambiente. Potreste avere la fortuna di avvistare uno squalo leopardo o persino le mante e gli squali balena, che non sono visitatori abituali, ma che sono noti per aver abbellito le profondità marine.

Lo snorkeling alle Isole Similan soddisferà tutte le vostre aspettative. Rimarrete stupiti nel vedere diversi pesci tropicali colorati, come il famoso e ricercato pesce pagliaccio, e altre specie tropicali, come cavallucci marini, pesci luna e calamari.

Il bello dello snorkeling è che è accessibile a tutti e richiede poca attrezzatura. Come per tutti gli sport acquatici, è consigliabile avere un certo livello di confidenza con l'acqua e di abilità, ma se siete decisi a provare lo snorkeling, ci sono alcuni accorgimenti per assicurarvi di farlo.

Dovete assicurarvi di informare il vostro istruttore subacqueo. Loro sono esperti e possono tenervi d'occhio. Vi verrà dato anche un giubbotto di salvataggio per facilitare il galleggiamento. Prima di entrare in acqua, assicuratevi che la maschera calzi correttamente, una procedura essenziale per ogni snorkelista, in particolare per chi non nuota; questo eliminerà ogni timore che la maschera si riempia d'acqua. Inoltre, esercitatevi a indossare e togliere la maschera da snorkeling in modo da poterlo fare con sicurezza in acqua.

In conclusione, chi non nuota può praticare lo snorkeling, ma è bene che prima acquisisca sicurezza e abilità in acqua. Informare l'istruttore subacqueo delle proprie capacità è essenziale per garantire la sicurezza propria e degli altri.

Migliaia di appassionati di immersioni subacquee e di snorkeling durante tutto l'anno, una passione che porta molti in giro per il mondo a visitare alcune delle località più incredibili e ad assistere alle scene più mozzafiato.

Molti amano lo snorkeling e le immersioni subacquee, ma alcuni si chiedono quale sia la differenza. Entrambi si svolgono in acqua e richiedono confidenza con l'acqua e capacità di nuotare, uno più dell'altro.

Lo snorkeling si svolge sulla superficie dell'acqua e lo snorkeler guarda dall'alto per avere una visione più panoramica del mondo sottomarino. I subacquei, invece, si immergono nell'acqua e vanno molto più in profondità, riuscendo a nuotare tra la fauna marina e fino al fondale.

Un'altra differenza significativa è l'attrezzatura necessaria per entrambe le attività. L'attrezzatura per lo snorkeling è molto più limitata: si indossano una maschera, un boccaglio (il tubo di respirazione) e delle pinne per fare snorkeling in modo adeguato. In confronto, per le immersioni subacquee sono necessarie molte più attrezzature, alcune delle quali sono più tecniche e avanzate. Il kit comprende le stesse cose dello snorkeling, più una bombola, un profondimetro, un erogatore e un compensatore di assetto, tra le altre cose che è necessario conoscere e capire.

Per molte ragioni, il livello di addestramento necessario per lo snorkeling e le immersioni subacquee è immensamente diverso. Per praticare lo snorkeling, non è richiesto alcun addestramento o prova di certificazione prima di iniziare. Tuttavia, alcuni istruttori di immersione insistono su un briefing per garantire la sicurezza di tutti e dell'ambiente in cui si entra. Tutti devono conoscere ed essere consapevoli dei cambiamenti in corso e di come interagire con la vita marina per non disturbare e mantenere la propria sicurezza.

Le immersioni subacquee sono molto diverse, in quanto è necessario partecipare e superare un addestramento specifico prima di poter effettuare la prima immersione. L'agenzia di addestramento vi rilascerà una tessera di certificazione (la cosiddetta C-Card del subacqueo) se avrete completato il vostro programma di addestramento subacqueo. In seguito, vi verrà chiesto di fornire la tessera ogni volta che acquisterete o noleggerete un'attrezzatura subacquea. È anche possibile continuare ad allenarsi per ottenere altre certificazioni, ma questo è facoltativo.

Anche l'età è un fattore di differenziazione tra le due attività. Sebbene non ci sia un limite di età per iniziare a fare snorkeling, alcune compagnie possono imporlo a seconda delle condizioni dell'acqua e del tempo. Tuttavia, qualsiasi età può praticare lo snorkeling entrando dalla spiaggia; quindi spesso si vedono bambini che lo fanno come passatempo. Tuttavia, per le immersioni subacquee, agenzie come la PADI hanno fissato un'età minima per le immersioni in acque libere che è di dieci anni e di otto anni in piscina o in condizioni confinate. Solo a quindici anni si può ottenere il brevetto Open Water dopo aver superato con successo l'addestramento.

La forma fisica è essenziale, ma il corpo è sottoposto a livelli di sforzo diversi a seconda dell'attività svolta. Lo snorkeling è relativamente facile per il corpo, ma entrambi richiedono una buona salute cardiovascolare, che consenta di affrontare un cambiamento delle condizioni dell'acqua e di tornare in sicurezza. A differenza dello snorkeling, la pressione subacquea delle immersioni subacquee mette a dura prova l'organismo; per questo motivo, prima di ogni corso di immersione si compila un questionario medico.

Il tempo è un altro fattore di differenza tra le due attività. Quando si fa snorkeling, in genere si può rimanere in acqua per tutto il tempo che si desidera, assicurandosi di poter risalire per respirare per un periodo di tempo ragionevole. Naturalmente bisogna tenere conto dell'esaurimento. I subacquei, tuttavia, hanno un tempo limitato per rimanere sott'acqua e devono tornare in superficie con una riserva sufficiente di aria respirabile. Ciò significa che il tempo medio di permanenza sott'acqua è di quarantacinque-sessanta minuti.

Anche le regole da seguire dopo ogni attività sono diverse. Mentre durante lo snorkeling è necessario prestare attenzione quando si esce dall'ambiente in cui ci si trova, soprattutto se si è in prossimità di una barriera corallina, dopo l'immersione subacquea ci sono alcune regole in più per garantire la salute. È necessario evitare alcune cose per ventiquattro ore, come volare o qualsiasi cosa che comporti un cambiamento di altitudine. Si consiglia inoltre di evitare l'alcol e l'attività fisica estrema, poiché si potrebbe rischiare la malattia da decompressione.

Ci sono molte differenze tra lo snorkeling e le immersioni subacquee e vari fattori da considerare. Tuttavia, è innegabile che entrambi possono regalare esperienze emozionanti e una visione del mondo che si trova sotto la superficie dell'acqua. Non c'è una scelta giusta o sbagliata; assicuratevi di godervi quella che scegliete.

Siamo consapevoli che a volte ci sono degli imprevisti e che è necessario cancellare la prenotazione di una gita di un giorno. Faremo del nostro meglio per accogliere la vostra richiesta e spostare la prenotazione a una data diversa, se possibile. Tuttavia, se ciò non fosse possibile, vi rimborseremo in base alla seguente politica:

  • Per le cancellazioni effettuate con più di 7 giorni di anticipo rispetto alla data di partenza, riceverete un rimborso completo meno una tassa amministrativa e bancaria di 500 THB a persona.
  • Per le cancellazioni effettuate entro 7 giorni dalla data di partenza, non è previsto alcun rimborso.

Apprezziamo la vostra comprensione e collaborazione.

it_IT

Similans
Escursione giornaliera di snorkeling

subacquei della thailandia

Isole Koh Racha

Gita di un giorno con tre immersioni

subacquei della thailandia
Aprire la chat
Immersioni in Thailandia
Ciao 👋
Come posso aiutarvi?